ORIZZONTI DA…MARE”: I PERCORSI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE DELL’AMP:UN SUCCESSO CON 2000 BAMBINI E PREMIO INTERNAZIONALE!!!

ORIZZONTI DA…MARE”: I PERCORSI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE DELL’AMP:UN SUCCESSO CON 2000 BAMBINI E PREMIO INTERNAZIONALE!!!

PDF Stampa E-mail
Venerdì 08 Giugno 2012

Oltre 100 le classi delle scuole appartenenti ad ogni ordine e grado, per un totale di circa 2000 alunni che hanno rivolto lo sguardo verso il nostro variegato “orizzonte”. Questi i numeri registrati, con estremo piacere, dal Consorzio di Gestione dell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano nel suo primo progetto di educazione ambientale che ha visto svolgersi la settimana scorsa le attività conclusive.

Le proposte didattiche, del progetto “ORIZZONTI DA…MARE” , incentrate sui temi delle aree marine protette, macchia mediterranea, molluschi, biologia marina e orienteering, sono state accolte con interesse ed entusiasmo dalle scolaresche delle scuole materne, elementari e medie di Pineto e Silvi, ma anche di Pescara, Francavilla al Mare, Farindola e Civitella Casanova, oltre che di Roseto degli Abruzzi, Notaresco e Guardia Vomano.

marina

I percorsi sono stati articolati in due fasi complementari: da un lato, le lezioni interattive all'interno di aule multimediali che prevedono il prezioso supporto di materiale video, presentazioni e reperti naturali, dall’altro, le uscite nel Parco Marino e a Torre Cerrano, al fine di conciliare l'elevata valenza didattico-scientifica delle attività proposte con lo studio sul campo.

Il Presidente dell’AMP Benigno D’Orazio, in occasione della mostra degli elaborati (prodotti grafici, cartelloni, poesie, video e presentazioni) realizzati dalle scolaresche di Pineto sui temi trattati , che si è tenuta il 5 giugno scorso presso Villa Filiani a Pineto, ha espresso la sua soddisfazione per il lavoro svolto e ha colto l’occasione per ringraziare la prof.ssa Marina De Ascentiis che ha seguito tutti i percorsi per conto dell’AMP, i Dirigenti scolastici, i docenti e gli alunni che vi hanno partecipato. Un ringraziamento speciale ha rivolto anche all’IZS “G.Caporale di Teramo per la preziosa collaborazione offerta. –Dichiara D’Orazio-“La Torre è l’ambiente ideale per svolgere attività ludico-educative come quella che si è tenuta il 1 giugno ed ha visto 140 alunni sfidarsi in una emozionante caccia al tesoro nel giardino incentrata sulle conoscenze acquisite attraverso i percorsi di orienteering e botanica. Il Presidente ha ricordato inoltre che le iniziative svolte nell’ambito del progetto “ORIZZONTI DA…MARE” hanno portato alla vittoria del Premio Internazionale “Sea Heritage Best Communication Campaign Award 2012” assegnato a Big Blu la Fiera internazionale del Mare di Roma, vincendo l’agguerrita concorrenza di strutture ed enti di ben altra dimensione ( RAI, CNR, CONSIGLIO D’EUROPA, ecc…) in ragione dello straordinario rapporto qualità-prezzo del nostro progetto (2000 bambini coinvolti a costo quasi pari a zero!!!) grazie anche alla partecipazione del Ministero dell’Istruzione che ha messo a disposizione personale qualificato per svolgere le attività di educazione ambientale.