Home Consorzio
IL CONSORZIO di GESTIONE DELL'AREA MARINA PROTETTA

IL CONSORZIO di GESTIONE DELL'AREA MARINA PROTETTA

PDF Stampa E-mail

Nel 1997 venne predisposto un disegno di legge da presentare alla Camera dei Deputati con la proposta di un Parco che proteggesse l’area del Cerrano. L’approvazione da parte del parlamento arrivò subito e, con l’art.4 della legge n.344, nell’ottobre successivo, “Torre del Cerrano” entrò nell’elenco delle aree di reperimento per l’istituzione di un’Area Marina Protetta.

Nel gennaio del 2008, nella Conferenza Unificata Stato-Enti Locali si era avuta l’approvazione del Decreto Istitutivo e, in attesa della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, il 7 febbraio 2008 successivo, si è costituito il Consorzio di Gestione tra i due comuni interessati, Pineto e Silvi, la Provincia di Teramo e la Regione Abruzzo.

Al Consorzio lo Stato ha affidato la gestione con l’art.7 dello stesso decreto istitutivo, il Decreto del Ministero Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare del 21 ottobre 2009, pubblicato in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.80, serie generale, del 7 aprile 2010,
Del Consorzio di Gestione, fanno parte, quindi i Comuni di Pineto e Silvi, la Provincia di Teramo e la Regione Abruzzo e i Presidenti e Sindaci di questi enti costituiscono l’Assemblea del Consorzio. Presidente dell’Assemblea è il Sindaco di Pineto Luciano Monticelli.

Scarica lo statuto in PDF