logo_abruzzologo_teramologo_pinetologo_silvi
torredelcerrano@pec.it
info@torredelcerrano.it
flag-ita flag-eng
Area Marina Protetta Torre del Cerrano

cets-30

  • 01.jpg
  • 02.jpg
  • 03.jpg
  • 04.jpg
  • 05.jpg
  • 06.jpg
  • 07.jpg

Eventi

CON IL SUCCESSO DI SEMPRE TORRE CERRANO HA OSPIATATO ROBIN HOOD DE LE VOCI DI MADRE TERESA

PDF Stampa E-mail
Lunedì 06 Luglio 2015

Ieri, domenica 5 luglio, a Torre Cerrano è stata inaugurata la stagione estiva con il musical Robin Hood, a cura del gruppo teatrale Le Voci di Madre Teresa. Uno spettacolo intenso e ben rappresentato dai giovanissimi attori che sono riusciti a mantenere alta l’attenzione nei bambini e negli adulti.

Leggi tutto...
 

PRONTA LA PROPOSTA PER IL NUOVO STATUTO DELL’AMP TORRE DEL CERRANO

PDF Stampa E-mail
Sabato 20 Giugno 2015

Potrà contribuire al miglioramento delle attività dell’Ente

           

            Verrà esaminata dall’Assemblea dell’AMP Torre del Cerrano la riforma statutaria deliberata dal Presidente-Commissario, Avvocato Benigno D’Orazio, su incarico conferitogli il 10 giugno scorso della stessa Assemblea. Il nuovo Statuto si è reso necessario sia per adeguare lo stesso alle sopravvenute disposizioni normative, che stabiliscono tra l’altro una riduzione da nove a cinque dei componenti del CdA prima del rinnovo delle cariche consortili, sia per evidenti ragioni di ammodernamento della Carta Statutaria risalente al 2007.

                Il nuovo Statuto del Consorzio di gestione dell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano è frutto dell’esperienza maturata nei primi cinque anni di vita del consorzio stesso. Si è provveduto ad eliminare lacune e ad apportare ammodernamenti. Tra gli elementi caratterizzanti il nuovo Statuto vanno segnalati:  dignità statutariaalla Torre di Cerrano, sia nel senso di luogo-simbolo dell’Ente, sia come bene storico-culturale, dove si svolgono le principali attività a rilevanza esterna. Questa dignità comporta l’assunzione di responsabilità dei soci che a vario titolo possono e debbono impegnarsi per la valorizzazione della stessa Torre e delle attività ivi svolte dal Consorzio.

Leggi tutto...
 

LIBERATE NELL’AMP TORRE DEL CERRANO DUE TARTARUGHE MARINE CON UNA BELLA MANIFESTAZIONE A CARATTERIZZAZIONE AMBIENTALE

PDF Stampa E-mail
Giovedì 04 Giugno 2015

Trivia e Gigliola son i nomi che il Presidente Benigno D’Orazio ha dato alle due tartarughe che questa mattina sono state rilasciate nello specchio di mare dell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano. Nomi che corrispondono ai simboli dell’AMP, la Trivia e il Giglio di Mare, che oggi ha festeggiato uno dei momenti più significativi per un’area marina protetta.

Leggi tutto...
 

DOMANI IL RILASCIO DI TARTARUGHE IN MARE

PDF Stampa E-mail
Mercoledì 03 Giugno 2015

DOPO UN “OPEN DAY” CON I DELFINI A TORRE CERRANO

Migliaia di visitatori ieri per la giornata di apertura della stagione estiva.

Domani si replica con la liberazione di due tartarughe guarite al Centro Studi Cetacei

 

Ieri, martedì 2 giugno, migliaia di persone hanno invaso la Torre in occasione dell’Open Day, la giornata di accesso libero al fortilizio organizzata dall’Area Marina Protetta. Un appuntamento che si rinnova in ogni inizio di stagione estiva all’insegna del turismo sostenibile, che coniuga l’educazione ambientale alla valorizzazione ecosostenibile dei luoghi, con un sempre maggior coinvolgimento. Quello di ieri è coinciso con la Biciclettata Adriatica, la partecipatissima manifestazione in bicicletta, sostenuta anche dal Parco marino, per una mobilità sostenibile e la realizzazione di un percorso costiero ciclabile adriatico.

Leggi tutto...
 

BICICLETTATA ADRIATICA 2015

PDF Stampa E-mail
Lunedì 01 Giugno 2015

 

Martedì 2 giugno, torna, per il quinto anno consecutivo, la “Biciclettata Adriatica”, manifestazione in bicicletta che ha per sottotitolo “sul corridoio verde per una mobilità sostenibile” e vuole promuovere la realizzazione del percorso ciclabile costiero adriatico e di una rete di percorsi ciclabili regionali, oltre alla mobilità ciclistica, urbana ed extraurbana, nella nostra Regione.
Anche questo è un modo per combattere la deriva petrolifera che sta colpendo l’Abruzzo attraverso la promozione di un mezzo di trasporto pulito e sostenibile.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 45