logo_abruzzologo_teramologo_pinetologo_silvi
torredelcerrano@pec.it
info@torredelcerrano.it
flag-ita flag-eng
Area Marina Protetta Torre del Cerrano

cets-30

  • 01.jpg
  • 02.jpg
  • 03.jpg
  • 04.jpg
  • 05.jpg
  • 06.jpg
  • 07.jpg

Archivio news

Il Giglio di Mare, la pianta che nuota

PDF Stampa E-mail
Mercoledì 02 Gennaio 2013

Il Giglio di mare, scientificamente Pancratium maritimum, è una pianta, rara e misteriosa, presente lungo l’intero sviluppo della duna di Pineto e recentementesegnalata a Torre Cerrano dal Professor Antonucci, docente di Padova appassionato di storia e natura e, in particolare della nostra Area Marina Protetta.

Leggi tutto...
 

L’ASSEMBLEA DI FEDERPARCHI ADERISCE AL PROGETTO DI CARATTERIZZAZIONE AMBIENTALE DELLE CONCESSIONI BALNEARI.

PDF Stampa E-mail
Martedì 25 Dicembre 2012
Il progetto sarà illustrato il prossimo 28 dicembre alle ore 21:00 in Villa Filiani di Pineto nel corso della Presentazione del Consorzio di Promozione Turistica del Comprensorio.
Il progetto di caratterizzazione ambientale per le concessioni balneari, progetto predisposto dall’Avv. Benigno D’Orazio Presidente dell’AMP Torre del Cerrano in collaborazione con il Prof. Leonardo Salvemini, direttore scientifico della biennale Habitat prevede una deroga alla direttiva Bolkestein per le concessioni che aderiscono alle “convenzioni ambientali” proposte dagli Enti parco.
All’assemblea Federparchi, tenutasi a Roma lo scorso 21 dicembre, è intervenuta la Prof.ssa Rita Tranquilli Leali che, con la solita pazienza, ha illustrato i punti di forza del progetto ed ha manifestato la sua piena adesione al progetto stesso.
Il Presidente Nazionale di Federparchi Giampiero Sammuri ha sottolineato i benefici effetti del progetto in termini di valorizzazione degli Enti-Parco, grazie alla loro rafforzata funzione di propulsori del turismo sostenibile.
Il prossimo 28 dicembre alle 21:00 presso Villa Filiani, nel corso della manifestazione organizzata per promuovere il Consorzio Turistico, verrà proiettato il video realizzato all’assemblea Federparchi.
“Si tratta di una progettualità in cui crediamo molto- sottolinea il Presidente D’Orazio – perché rappresenta la prima, concreta ed importante applicazione del progetto di Carta Europea del Turismo Sostenibile”.

Il progetto sarà illustrato il prossimo 28 dicembre alle ore 21:00 in Villa Filiani di Pineto nel corso della Presentazione del Consorzio di Promozione Turistica del Comprensorio.

Il progetto di caratterizzazione ambientale per le concessioni balneari, progetto predisposto dall’Avv. Benigno D’Orazio Presidente dell’AMP Torre del Cerrano in collaborazione con il Prof. Leonardo Salvemini, direttore scientifico della biennale Habitat prevede una deroga alla direttiva Bolkestein per le concessioni che aderiscono alle “convenzioni ambientali” proposte dagli Enti parco.

Leggi tutto...
 

L'AMP Torre del Cerrano tra i nuovi 12 siti italiani ammessi dalla UE nella rete Natura 2000

PDF Stampa E-mail
Mercoledì 12 Dicembre 2012

Nei giorni scorsi la Commissione Europea ha deliberato i nuovi Siti di Interesse Comunitario (SIC) nel quadro della Rete Natura 2000
E' stato il sito di SKY il primo a dare la NOTIZIA, dando come immagine di copertina proprio quella dell'Area Marina Protetta Torre del Cerrano, riportata dalle maggiori testate cartacee e su internet a livello nazionale.

Leggi tutto...
 

La posizione ufficiale dell’AMP Torre del Cerrano in merito alla pesca delle vongole.

PDF Stampa E-mail
Martedì 11 Dicembre 2012

Nel corso di un incontro che si è tenuto ieri 10 dicembre, alla presenza dei rappresentanti del Cogevo, dell’Assessore Regionale Mauro Febo, del Consigliere (e componente CdA del Parco) Emiliano Di Matteo, dell’assessore provinciale Francesco Marconi, il Presidente dell’AMP Torre del Cerrano Avv. Benigno D’Orazio ha ribadito la posizione ufficiale dell’ente-parco sul tema della pesca delle vongole.

Nella fase istitutiva dell’AMP Torre del Cerrano sono state alimentate ambiguità ed aspettative illusorie a scapito della categoria dei vongolari, alla quale invece vanno prestate le dovute, reali, attenzioni soprattutto nell’attuale fase congiunturale di crisi economica. In questo quadro l’assemblea del Parco (composta dai Comuni di Pineto. Silvi, nonché dalla Provincia di Teramo e dalla Regione Abruzzo) ha già deliberato due anni fa un’ipotesi progettuale sulla pesca delle vongole, ipotesi che le associazioni dei vongolari, all’epoca, non hanno accettato”.

Leggi tutto...
 

AdriaPAN nella Strategia Marittima Europea per l’Adriatico-Ionico

PDF Stampa E-mail
Venerdì 07 Dicembre 2012

Presentato a Zagabria (Croazia) il documento ufficiale dell’Unione Europea

AdriaPAN è l’unica rete di lavoro citata come esempio nella “Strategia Marittima dell’Unione Europea per il mar Adriatico e il mar Ionio”, documento adottato dalla Commissione Europea e presentato ufficialmente al parlamento ed al Consiglio Europeo il 30 novembre scorso (Com 2012- 713 final).

Nel secondo pilastro della strategia, “Ambiente marino più sano” che riguarda la conservazione della biodiversità e la lotta all’inquinamento, si legge: «Le opzioni concrete da considerare potrebbero includere lo scambio di buone pratiche tra le autorità di gestione di zone marine protette al fine di preservare la biodiversità, sulla base dei lavori della rete di aree protette dell’Adriatico (AdriaPAN)».

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>

Pagina 11 di 35